Ultimo aggiornamento05:28:23 AM GMT

Sei qui: Cronaca Articoli Conselice, serio rischio emergenza sanitaria

Conselice, serio rischio emergenza sanitaria

E-mail Stampa PDF
Conselice

La Sindaca di Conselice invita la cittadinanza a trasferirsi nei bungalow . Vaccinazioni antitetaniche per i residenti nel Comune

Oltre il disastro dell'alluvione che ha messo in ginocchio la piccola cittadina romagnola, ora scatta la nuova emergenza igienico-sanitaria per l'acqua che ristagna. L'amministrazione comunale e dell'Aus si raccomandano alla popolazione di proteggere la pelle evitando il contatto con l'acqua principalmente per quanto riguarda i bambini.
Il rischio è che le acque alluvionali possono essere contaminate da reflui provenienti da sistemi fognari, carcasse di animali morti, prodotti industriali e alimenti in decomposizione.                                        Sentito una Biologa, ci ha spiegato che nelle acque reflue sono presenti soprattutto microrganismi della Famiglia delle Entrobatteriacee (fra cui ad esempio Escherichia coli, Salmonella, Klebsiella, Shigella, Citrobacter e altri), ma ci possono essere anche altri batteri e Virus. Nel caso dell'acqua stagnate più facilmente i microrganismi eventualmente presenti si moltiplicano.
Alla luce di ciò, la Sindaca di Conselice, a tutela delle persone, ha invitato la cittadinanza a trasferirsi momentaneamente in appositi campeggi fino alla messa in sicurezza del territorio.

Redazione