Ultimo aggiornamento11:21:37 AM GMT

Sei qui: Sport Articoli Trekking col treno, il programma di aprile. Oltre 400 partecipanti alle escursioni di marzo

Trekking col treno, il programma di aprile. Oltre 400 partecipanti alle escursioni di marzo

E-mail Stampa PDF
Trekking

Oltre 400 partecipanti alle escursioni di marzo, 104 i km percorsiGrande successo di presenze per l'avvio di Trekking col Treno 2019, l'iniziativa di Destinazione turistica Bologna metropolitana e CAI Bologna che propone un calendario di escursioni sul territorio bolognese aperte a tutti, da intraprendere a piedi, in bici e con i mezzi pubblici. Ben 416 i partecipanti totali nelle 6 escursioni che si sono tenute nel mese di marzo, per una media di 70 escursionisti a uscita. Un'ottima partenza, aiutata anche dal bel tempo che ha premiato i camminatori nei 104 km complessivi di sentieri percorsi nel mese appena concluso.

Trekking col treno continua nel mese di aprile con 7 nuove escursioni. Si inizia con "Una camminata sul Contrafforte Pliocenico" (7 aprile): un itinerario ad anello attorno a Sasso Marconi alla scoperta degli imponenti bastioni rocciosi di arenaria pliocenica della riserva naturale, tra i quali nidifica il falco pellegrino. Si prosegue nei boschi tra Rocca di Roffeno e Riola, ricchi di monoliti e formazioni rocciose, con l'escursione "Obelix de nueter" (13 aprile), mentre il giorno successivo si camminerà "In equilibrio tra yoga e trekking" (14 aprile) da Riola verso Montovolo e ritorno con pausa dedicata ad una pratica yoga nel verde.
Il lunedì di pasquetta torna l'ormai classica "La vertigine del rifugio più basso d'Italia" (22 aprile), escursione ai confini del ferrarese tra Consandolo e Argenta, alle porte del Parco del Delta del Po, dove a 4 metri sul livello del mare sorge un rifugio CAI, a tutti gli effetti il più basso dello Stivale. Il 25 aprile ci si sposta nell'imolese per il trekking "Monte Battaglia: lotte e libertà", percorso di difficoltà media tra Fontanelice e un monte simbolo della Resistenza in montagna. Sempre a sfondo storico l'escursione "Dalla Natura alla Storia" (27 aprile), che ci conduce da Monterenzio a Livergnano, con visita al Winter Line Museum dedicato all'ultima fase della Seconda Guerra Mondiale in queste zone.
Infine l'ultimo appuntamento di aprile si immerge nella "Biodiversità de La Martina" (28 aprile): un itinerario inedito su sentieri ripuliti nel Parco naturale che sorge vicino a Monghidoro, al confine tra Emilia-Romagna e Toscana.

Le escursioni si terranno anche in caso di pioggia. Tutte le informazioni sul sito www.trekkingcoltreno.it

Redazione