Ultimo aggiornamento05:53:44 AM GMT

Sei qui: Sport Articoli Weekend trionfale per la Lamborghini in America

Weekend trionfale per la Lamborghini in America

E-mail Stampa PDF
LAMBORGHINI BOX

La Lamborghini è "regina" dell'IMSA WeatherTech SportsCar Championship. Sul circuito americano di Lime Rock, Bryan Sellers e Madison Snow hanno conquistato il loro secondo successo della stagione, confermandosi anche in testa alla classifica Piloti della classe GTD. Dopo la prestigiosa vittoria messa a segno lo scorso marzo nella 12 Ore di Sebring (per l'occasione in equipaggio con Corey Lewis), il binomio del Paul Miller Racing ha concesso il "bis".

Una vittoria che è giunta dopo che nelle qualifiche Sellers e Snow, quest'ultimo GT3 Junior Driver di Lamborghini Squadra Corse, avevano piazzato la loro Huracán GT3 in seconda fila, in virtù del quarto migliore responso.

Con quattro round ancora da disputare la Lamborghini è adesso anche in testa alla classifica Costruttori ed il Paul Miller Racing guida quella riservata ai Team alla luce del terzo piazzamento ottenuto sempre dal binomio formato da Sellers e Snow a Daytona (con Andrea Caldarelli e Bryce Miller), Mid-Ohio, a Detroit e nella 6 Ore di Watkins Glen e del quarto posto messo a segno sul tracciato canadese di Mosport.

Per la Casa di Sant'Agata Bolognese si è trattato della terza affermazione di quest'anno nella serie americana, considerando anche lo storico successo della 24 Ore di Daytona conquistato dal GRT Grasser Racing Team con il factory driver Mirko Bortolotti, Rik Breukers, Rolf Ineichen e Franck Perera.

"È stata una gara perfetta - ha commentato Snow - Bryan mi ha lasciato la vettura ampiamente al comando, così nel finale ho dovuto concentrarmi e amministrare".

"Difficile descrivere la nostra soddisfazione - ha aggiunto Sellers - La squadra ha fatto sì che in gara tutto funzionasse al meglio".

Il prossimo appuntamento dell'IMSA WeatherTech SportsCar Championship si svolgerà nel fine settimana del 4 e 5 agosto sulla pista di Road America, ad Elkhart Lake (Wisconsin).

Redazione