Ultimo aggiornamento01:25:27 PM GMT

Sei qui: Sport Articoli Campionato Italiano GT, Lamborghini si impone con Altoè e Zampieri a Misano

Campionato Italiano GT, Lamborghini si impone con Altoè e Zampieri a Misano

E-mail Stampa PDF
Lamborghini Campionato Italiano GT

Vittoria Lamborghini nel terzo dei sette appuntamenti del Campionato Italiano Gran Turismo a Misano, conclusosi con la vittoria in Gara 2 della Huracán GT3 del team Antonelli Motorsport pilotata da Daniel Zampieri e Giacomo Altoè. Quest'ultimo nuovo arrivo dello Young Drivers Program di Lamborghini Squadra Corse ed attuale leader tra i PRO nel Lamborghini Super Trofeo Europa in cui è contemporaneamente impegnato con i colori della squadra emiliana. La vittoria di Misano proietta i due piloti in testa alla classifica della maggiore classe, con un margine di cinque punti di vantaggio sull'israeliano Bar Baruch (Audi).

Quella ottenuta sul circuito romagnolo è stata la seconda affermazione di questa stagione per la Huracán Gt3 nella serie tricolore, dopo che a imporsi nella precedente trasferta del Paul Ricard, lo scorso maggio, erano stati Andrea Palma e Giacomo Barri, con il team Petri Corse.

Altoè e Zampieri hanno inaugurato il weekend stabilendo nell'ordine il secondo miglior tempo nelle due sessioni di qualifica del sabato.

In Gara 1 Altoè è poi rimasto al comando durante tutto il suo primo "stint", pagando però nei pit stop l'handicap tempo previsto dal regolamento e scaturito dai tre podi di fila messi a segno a Imola e nella successiva tappa francese, con Zampieri che ha poi concluso quarto davanti alla vettura gemella dei compagni di squadra Martin Vedel e Lorenzo Veglia.

In Gara 2 Zampieri ha mantenuto la seconda posizione fino al momento delle soste, al termine delle quali Altoè si è portato davanti a tutti, iniziando da quel momento in poi ad allungare il passo chiudendo con oltre 15 secondi sulla prima delle altre vetture.

Il prossimo appuntamento del Campionato Italiano Gran Turismo sarà quello del Mugello, in programma nel fine settimana del 14 e 15 luglio.