Ultimo aggiornamento05:50:20 AM GMT

Sei qui: Sport Articoli Week end di festa a Cervia con la 22^ Granfondo Via del Sale

Week end di festa a Cervia con la 22^ Granfondo Via del Sale

E-mail Stampa PDF
PARTENZA GF VIA DEL SALE

Un weekend targato Fantini Club dedicato a ciclisti e famiglie in un'oasi di sport, benessere e relax
Aprirà oggi il lungo week end a Cervia in occasione della mitica Granfondo Via del Sale, manifestazione che unisce il profumo della salsedine alla brezza delle colline, che sta suscitando interesse per la Romagna, oltre che in Europa, anche oltre oceano da dove sono giunti giornalisti appassionati per le due ruote e ciò che le stesse richiamano.
In attesa del momento Clou di domenica 6 maggio, con lo start della 22^ Granfondo Via del Sale, la Kermesse romagnola si presenta ricca di appuntamenti, oggi pomeriggio si partirà con l'apertura di Sportur Bicycle Expò, 1 km di area espositiva da record con oltre 100 brand di settore sul lungomare di Cervia, interamente dedicato al mondo bike.
Nella giornata di sabato 5 maggio gli appuntamenti saranno davvero numerosi e adatti a tutti i palati, a partire dalla RANDONNEE CERVIA-VIAREGGIO-CERVIA di 600 km dove i Randagi di tutte le nazionalità si raduneranno presso il Fantini Club alle ore 7:00, per vivere una straordinaria esperienza in sella, ma "alla francese".
Sempre per sabato sono previste le iniziative rivolte ai campioni in erba, che si misureranno con la GIMCANA BIMBI, prevista anche per domenica, dalle 10:00 alle 18:30 sia con la PEDALATA DEI PICCOLI ATLETI delle ore 15:30. Per chi ama il fitness su bike stazionarie, si segnala il GROUP CYCLING SPECIAL CLASS, suddiviso in tre classi, con partenze in orari distinti, 15:00/16:00/17:00.
Alle 17:00 si torna al clima agonistico con la Conferenza Stampa di presentazione della 22° Edizione della Granfondo Via del Sale, con la presenza delle autorità locali e dei campioni Andrea Tafi e Paolo Savoldelli, durante la quale si affronteranno tutte le novità dell'edizione 2018 e si approfondiranno i percorsi con l'intervento del direttore di corsa.
Alle ore 18:00 è prevista la gara a cronometro di 2 km JETMAN SPRINT (unico evento che si svolgerà in Viale Roma, mentre, per tutti gli altri appuntamenti in programma, la location rimane il Fantini Club).
A chiusura della ricca giornata di sabato ci sarà il GRANFONDO BEACH PARTY, serata di animazione e musica durante la quale si potrà assistere all'elezione di Miss Via del Sale e alla sfilata di moda ASSOS, con prestigiosi ospiti e, nel finale, spettacolari fuochi di artificio in spiaggia.
Domenica 6 maggio, per i numerosi ciclisti, la sveglia sarà all'alba per schierarsi sulla griglia di partenza, prevista per le ore 07:00, della 22° Edizione della Granfondo Via del Sale.
Sveglia tranquilla invece per cultori del buongusto che, alle ore 10,00, saranno uniti per un'impresa che coniuga i piaceri della tavola con le gioie della sella, partendo per il PERCORSO GOURMET – Le Strade dei Sapori, la pedalata gastronomica di poco meno di 40 chilometri interamente pianeggianti, affrontabili da tutti e con qualsiasi tipo di bicicletta, con cinque soste gourmet dove degustare prodotti del territorio.
La Granfondo
La 22° Edizione della Granfondo del Sale, con partenza e arrivo di tutti i percorsi dallo splendido hospitality fronte mare del Fantini Club di Cervia, oltre al percorso di 40 km, interamente pianeggianti, di golosità ovvero il Percorso Gourmet, sarà cosi articolata:
- Percorso Corto: 77 km, rimasto invariato. Siamo entrati già nella kermesse sportiva che però si rivolge ancora a una platea di ciclisti piuttosto estesa. Una sola salita, Fratta Terme/Polenta/Collinello, di 6 km con un dislivello di 230mt e una pendenza media del 5%, mentre la massima è del 15%. Il percorso corto è davvero meravigliosamente accessibile a tutti i muscoli più o meno allenati.
- Percorso Medio: 118 Km, il gioco si fa più duro. C'è chi sostiene che sia adatto a tutte le gambe, ma parliamo comunque di 118 km, 11 in più rispetto alla precedente edizione, con dislivello di 1500 mt e la new entry, graditissima, della CIMA PANTANI, la Salita Montevecchio, dove si svolge la cronoscalata, presente prima solo nel lungo, che vanta una pendenza che va da 6/7% fino a 14%-15% e soprattutto tutta da leggere, memento del grande affetto per il Pirata che qui si allenava, fino a giungere al cippo a lui dedicato sulla sommità.
- Percorso Lungo 174 km, ben 20 in più rispetto al 2017, di sudore&fatica per i top atleti delle due ruote, il suo dislivello di 2400 mt e le sue 5 salite, che oltre a piazzarsi sul podio dell'impresa sarà certamente una fantastica storia da raccontare a figli e nipoti oltre che ai tanti amici con la passione della due ruote.

Daniele Baldini