Ultimo aggiornamento10:34:52 AM GMT

Sei qui: Sport Articoli Lamborghini Super Trofeo Middle East a Dubai: Bartholomew e Pull trionfano anche in Gara 2

Lamborghini Super Trofeo Middle East a Dubai: Bartholomew e Pull trionfano anche in Gara 2

E-mail Stampa PDF
LAMBORGHINI - GARA DUBAI

La coppia del team FFF Racing by ACM formata da Jack Bartholomew e James Pull mette a segno una doppietta a Dubai, vincendo sia Gara 1, sia Gara 2 durante il secondo round del Lamborghini Super Trofeo Middle East disputatosi il 16 e 17 febbraio. Un meritato secondo posto assoluto per il Lamborghini Young Driver Axcil Jefferies, che grazie una strepitosa rimonta consegna alla compagna Carrie Schreiner e al team Konrad Motorsport anche la prima posizione in categoria Pro-Am. Terzo posto assoluto, e primo di classe AM, per il giovane americano Taylor Proto con la Huracán Super Trofeo dellla FFF Racing Team by ACM.

Gara 2 del Lamborghini Super Trofeo Middle East a Dubai si è conclusa con un esito non del tutto scontato. I dominatori di Gara 1, Bartholomew e Pull, partivano dalla seconda posizione in griglia con James Pull al volante, ma nelle prime fasi l'inglese ha faticato un poco e ha dovuto cedere il passo agli avversari. Davanti a tutti, quindi, Giacomo Altoé autore della pole position con la Huracán Super Trofeo #78 del team Antonelli Motorsport (nonché del giro veloce in gara con 1'37"752), che assieme a Taylor Proto (#55 FFF Racing Team by ACM) e a Christopher Zoechling (#77 GDL racing) hanno occupato le prime tre posizioni per tutta la prima parte di gara viaggiando su ritmi molto sostenuti. Al nono giro Taylor Proto ha però perso tempo a causa di un testacoda riprendendo la pista in quinta posizione, rimescolando così le carte in vista del cambio pilota a metà gara.

Chiusa la finestra del pit stop, la Huracán #78 del team Antonelli Motorsport ha continuato a tenere la testa della gara con Glauco Solieri al volante, sebbene quest'ultimo abbia dovuto via via cedere posizioni a piloti più veloci che nel frattempo risalivano la classifica. Come ad esempio Jack Bartholomew (#5 FFF Racing Team by ACM), a cui sono bastati una decina di giri per passare dalla terza alla prima posizione per mantenerla poi fino alla bandiera a scacchi e conquistare così la sua seconda vittoria consecutiva. Ma anche Axcil Jefferies, che una volta preso il volante da Carrie Schreiner sulla Huracán Super Trofeo #11 del team Konrad Motorsport ha messo in atto una straordinaria rimonta che l'ha portato fino alla terza posizione alle spalle di Taylor Proto. Gli ultimi giri di gara hanno visto quindi duellare i due giovani piloti, con Axcil Jefferies che ha avuto la meglio sull'americano proprio all'ultimo giro, conquistando il secondo posto assoluto e il primo di categoria Pro-Am. Completano la classifica della Pro-Am l'equipaggio Altoé-Solieri al secondo posto e Lefterov-Jasper sul terzo gradino del podio.

Taylor Proto, oltre al terzo posto assoluto, è nuovamente primo nella classe AM, davanti ad Andrzej Lewandowski del team GT3 Poland. Nella Lamborghini Cup a trionfare per la seconda volta di fila è Mark Proto.

Il terzo e ultimo round del Lamborghini Super Trofeo Middle East si svolgerà dall'1 al 3 marzo sempre al Dubai Autodrome utilizzando un differente layout della pista.

Redazione