Ultimo aggiornamento03:40:45 AM GMT

Sei qui: Cultura e Spettacolo Articoli Lamborghini Super Trofeo Europe, a Silverstone doppietta Imperiale in Gara 2

Lamborghini Super Trofeo Europe, a Silverstone doppietta Imperiale in Gara 2

E-mail Stampa PDF
Lamborghini Gara 2 Silvesrstone

Il team Imperiale Racing si è preso la rivincita (con tutti gli interessi), centrando un "uno-due" nella seconda delle due gare di Silverstone, round inaugurale del Lamborghini Super Trofeo Europe. A conquistare il successo è stato l'equipaggio polacco formato da Karol Basz e dal 17enne Bartosz Paziewski, al suo debutto nel monomarca riservato alle vetture della Casa di Sant'Agata Bolognese.

Finale in parata per la squadra modenese, che ha festeggiato anche il secondo posto ottenuto da Vito Postiglione e Kikko Galbiati, dopo il finale a sorpresa di sabato, con il contatto tra le vetture degli stessi Galbiati e Basz e la vittoria servita su un piatto d'argento a Jack Bartholomew e all'altro giovane rookie Stuart Middleton (Bonaldi Motorsport). Per questi ultimi in Gara 2 è arrivato il terzo posto e un altro podio che ha confermato la loro leadership di campionato nella classe Pro. Dietro di loro i compagni di squadra Sergei Afanasiev e Danny Kroes.

Nella Pro-Am doppietta di Alberto Di Folco e Davide Venditti, con i colori del team Target Racing. Il primo è stato bravo a guadagnare una posizione al via risalendo secondo. Brivido per il suo compagno, che dopo la sosta è finito in testacoda perdendo la leadership a favore di Shota Abkhazava, ritornando al comando nella sua classe proprio nelle fasi conclusive.

A concedere il "bis" è stato anche Nicolas Gomar, due volte primo in Am. Il francese della AGS Events ha avuto ragione di Raffaele Giannoni (Automobile Tricolore), approfittando anche di un pit-stop perfetto.

Doppietta dei fratelli Benoît e François Semoulin, due volte primi nella Lamborghini Cup al loro esordio nel Super Trofeo.

Prossimo appuntamento con il Lamborghini Super Trofeo Europe a Misano Adriatico, nel fine settimana del 28, 29 e 30 giugno, unico round tricolore del calendario 2019.

LA VOCE DEI PROTAGONISTI

Karol Basz (1. assoluto e Pro): "Il team Imperiale Racing ha fatto un lavoro fantastico. Ho fatto una bella partenza, mantenendo il comando dall'inizio. Dopo i pit-stop Paziewski è stato veramente bravo a rimanere calmo, anche quando Postiglione ha iniziato a mettergli pressione".

Davide Venditti (1. Pro-Am): "Sono felice per me, per la mia squadra e il mio compagno Alberto Di Folco. A parte il brivido finale, quando sono finito in testacoda con le gomme ancora fredde, tutto è filato liscio. Iniziare la stagione con una doppia vittoria di classe è il massimo a cui potevo ambire".

Nicolas Gomar (1. Am): "Amo questa pista. Al via ero terzo di classe. Abbiamo fatto un pit-stop fantastico ed è arrivata questa seconda vittoria".

François Semoulin (1. Lamborghini Cup): "Seconda gara nel Lamborghini Super Trofeo e seconda vittoria. Oggi la macchina era ancora migliore di quella di ieri. Non vedo l'ora di arrivare a Misano".

Redazione