Ultimo aggiornamento02:56:14 PM GMT

Sei qui: Cultura e Spettacolo

Bergamo, 5^ edizione dell’ormai consolidata FLUO RUN®,

E-mail Stampa PDF

FR 3    5 km per correre, ballare e scatenarsi tra gadget luminosi e vestiti sgargianti

Sabato 8 luglio Bergamo si tinge di colori fluorescenti con la 5^ edizione dell'ormai consolidata FLUO RUN®, la street parade sportiva di 5 km che scatena la città tra gadget luminosi e vestiti sgargianti!

Si parte al tramonto da Via Baioni (ritrovo ore 20.00 - partenza ore 21.00) e si taglia il traguardo al Fluo Run Village per un party sotto le stelle. L'evento rappresenta l'occasione per correre, ballare, scatenarsi e conoscersi, per una notte all'insegna di tanto divertimento allo stato fluo.

È possibile iscriversi alla Fluo Run® di Bergamo singolarmente, in gruppo (da 4 a 9 partecipanti) o in team (più di 9 partecipanti). Ogni iscrizione alla corsa comprende anche t-shirt tecnica, bag gara, pettorale gara e gadget fluo. Ci si può iscrivere online o nei punti vendita ufficiali convenzionati. Tutte le informazioni su http://www.fluorun.it/bergamo-8-luglio/ .

Redazione

 

 

La domenica il " Trekking col treno " ci porta sui sentieri dell'Appennino

E-mail Stampa PDF

Le  escursioni di luglio

Proseguono gli appuntamenti di Trekking col treno che per il mese di luglio propone cinque escursioni per cinque domeniche da trascorrere percorrendo i freschi sentieri dell'Appennino.

2 luglio: Sulla Via degli Dei

Una tappa del classico percorso che unisce Bologna a Firenze. Un itinerario di 7 ore per 15 km (San Giacomo – Futa – Piana degli Ossi – Pian di Balestra – Cà dei Cucchi – Madonna dei Fornelli) con ritrovo all'Autostazione di Bologna alle 8.40 per raggiungere in bus San Giacomo da dove si partirà a piedi alle 10.50.

9 luglio: Un Sentiero di Pace

Escursione di 16 km e di alta difficoltà dedicata alla pace, un piccolo impegno a disegnare un futuro di maggior civiltà. Ritrovo alla Stazione Centrale Piazzale Ovest alle 6.50 per raggiungere Porretta Terme e con il bus Madonna dell'Acero da dove è prevista la partenza a piedi alle 9.30.

Itinerario: Madonna dell'Acero – Cascate della Dardagna – Passo della Riva – Lago di Pratignano – Monte Serrasiccia – Monte Cappelbuso – Farnè – La Cà.

16 luglio: A caccia di ortensie, il fiore dell'amore

12 km da percorrere in 5 ore, ritrovo alle 6.50 alla Stazione Centrale Piazzale Ovest per prendere il treno per Porretta e poi raggiungere in bus Pennola da dove è prevista la partenza a piedi alle 9.35.

Itinerario: Pennola – Madonna del Faggio – Tresana – Monte Piella – Rifugio Casette del Doccione – Pennola

23 luglio: 5a tappa della Via dei Santuari

Al Santuario della Beata Vergine della Consolazione di Montovolo nella quinta tappa di un'Alta Via d'Appennino poco nota, molto bella. Un'escursione di 9 ore per percorrere 22 km con livello di difficoltà alto.
Ritrovo alla Stazione Centrale di Bologna, Piazzale Ovest alle 6.50, si raggiunge Vergato in treno da dove è prevista la partenza a piedi alle8.
Itinerario: Vergato – Stanco di Sotto – Monteacuto Ragazza – La Stamberga – Montovolo – La Scola – Riola.

30 luglio: Da San Benedetto Val di Sambro a Monghidoro

Una camminata dedicata al ricordo delle stragi dell'Italicus del 4 agosto 1974 e a quella del 2 agosto 1980 alla stazione di Bologna. Ritrovo al Piazzale Est della Stazione Centrale di Bologna alle 6.40, si raggiunge in treno San Benedetto Val di Sambro da dove è prevista la partenza a piedi alle 7.30.

Itinerario: San Benedetto Val di Sambro – Cedrecchia – La Villa – S. Andrea Valsavena – Monghidoro.

Ricordiamo che prima di partecipare è necessario leggere il regolamento nella sezione "Come partecipare" del sito. In particolare è consigliato un equipaggiamento adeguato, un minimo di allenamento - soprattutto per le escursioni di difficoltà alta - e l'impegno a collaborare con gli accompagnatori e seguire il percorso stabilito senza allontanarsi dal gruppo.

Tutte le informazioni e il programma completo su www.trekkingcoltreno.it

Redazione

Bologna. Successo al teatro Dehon per lo spettacolo di Valentina Danza Orientale

E-mail Stampa PDF

foto gruppoooAl testro Dehon di Bologna, lo scorso 16 giugno, si sono esibite le allieve, circa sessanta, della scuola A.S.D. Valentina Danza Orientale regalando una bellissima serata al pubblico presente. Uno spettacolo di danza orientale, meglio conosciuto come danza del ventre, che avvolto in una cornice di melodie raffinate ha trasportato gli spettatori in un viaggio, virtuale, nel tempo assaporando colori e profumi di epoche diverse.
La scuola nata circa dieci anni fa da un'idea di Valentina, da cui prende il nome, oltre che un luogo di arricchimento culturale, svago e benessere, per all'attività fisica, riesce a far ritrovare alle allieve sensazioni e stimoli che spesso i ritmi della vita moderna tendono ad affievolire.
Sicuramente "Valentina Danza Orientale" è un progetto ammirevole che oltre a fare interagire e mettere a confronto persone di diverse generazioni e culture, nell'ottica del divertimento, assume un plusvalore sociale per la comunità.

Redazione

Aperte le iscrizioni al Concorso letterario nazionale " Guido Zucchi 2017 "

E-mail Stampa PDF

concorso-2017Una grande vetrina per mettere in luce le proprie capacità letterarie
Bologna. Sono aperte le iscrizioni al concorso letterario nazionale " Guido Zucchi 2017" promosso da Vittoria Borghetti Zucchi. Il concorso organizzato insieme all'associazione "Succede solo a Bologna", che nella scorsa edizione ha visto 800 partecipanti, anche quest'anno è aperto a poeti di tutte l'età che saranno valutati e premiati per singole categorie: Senior ( dai 18 anni), Junior (dai 12 ai 18 anni) e Baby ( fino agli 11 anni). L'iscrizione è gratuita e gli interessati, italiani e stranieri, hanno tempo fino all'8 ottobre per inviare fino a un massimo di tre poesie a tema libero

REGOLAMENTO

SEZIONE UNICA POESIA – Inviare entro il 08.10.2017 da una a tre poesie sono ammessi al concorso anche racconti purché brevi, il tutto in formato word o pdf, tramite il form che trovate in fondo alla pagina.

TEMA – Libero

TESTI – I testi devono essere in lingua italiana o dialetto di qualunque regione (con allegata traduzione in italiano), editi o inediti. Non sono ammessi testi che siano già stati premiati ai primi 3 posti in altri concorsi. Possono partecipare autori italiani e stranieri.

NUMERO COPIE – I partecipanti devono inviare una sola copia via mail delle proprie opere attraverso il form che si trova in fondo alla pagina, compilandolo in ogni sua parte oppure via posta ordinaria all'indirizzo della nostra associazione.

QUOTA DI ISCRIZIONE – Partecipare è completamente gratuito

SVOLGIMENTO DEL CONCORSO
Prima fase – Tutte le opere pervenute verranno esaminate dalla giuria e verranno selezionate le poesie che entreranno a far parte dell'antologia.
Seconda fase – La giuria esaminerà le opere e sceglierà i finalisti.
Terza fase – FINALE : il 29.10.2017 terminerà la prima fase nella quale verranno selezionate solo metà delle poesie per accedere alla votazione del pubblico. Dal 31.10.2017 ore 19 le poesie ammesse al secondo turno e nell'antologia verranno pubblicate per una settimana on-line, dove chiunque potrà votare le poesie preferite per il premio del pubblico. Tra queste verranno scelte le vincitrici della Sezione On-Line

Quarta fase – La giuria selezionerà i 3 vincitori del premio per ogni categoria (BABY – JUNIOR – SENIOR) inoltre verrà selezionata una poesia DIALETTALE. I vincitori di ogni categoria verranno proclamati e resi pubblici solo durante la premiazione.

PREMI
Al 1° classificato ( cat. Senior): Targa «Guido Zucchi» + contratto per la pubblicazione di un libro
Al 2° class.:Targa + antologia
Al 3° class.: Targa + antologia

Al 1° classificato (cat. Junior): Coppa «Il Resto del Carlino» + antologia
Al 2° class.: Coppa «Il Resto del Carlino» + antologia
Al 3° class.: Coppa «Il Resto del Carlino» + antologia

Al 1° classificato (cat. Baby): Coppa «Guido Zucchi» + antologia
Al 2° class.: Coppa «Guido Zucchi» + antologia
Al 3° class.: Coppa «Guido Zucchi» + antologia

Al 1° classificato "Premio del Pubblico": Coppa "Il Resto del Carlino" + abbonamento al Teatro Duse + antologia
Al 2° class. "Premio del Pubblico": Coppa "Il Resto del Carlino" + antologia
Al 3° class. "Premio del Pubblico": Coppa "Il Resto del Carlino" + antologia

Al Vincitore cat. Dialettale: Targa «Guido Zucchi» + antologia.

A tutti i partecipanti delle cat. Baby e Junior verrà consegnata una medaglia ricordo.

GIURIA – Presidente di giuria: Valerio Baroncini (Capocronaca de Il Resto del Carlino), Rita Michelon (giornalista), Livia Santini (Poetessa e Docente di Inglese), Simone Arminio (giornalista)...
La giuria può variare.

PREMIAZIONE – La cerimonia di premiazione e proclamazione dei vincitori avverrà presso il Teatro Duse il giorno 18.11.2017 alle ore 15.

RISULTATI – I risultati verranno pubblicati appena disponibili sul sito Web: www.succedesoloabologna.it

INFORMAZIONI – Associazione Culturale No Profit Succede solo a Bologna, tel. 051.226934 sede via Nazario Sauro, 26 da Lunedì al Sabato in orario dal Lun al Ven 10.00 – 14.00 e dalle 16.00 – 19.00 e il Sab dalle 10.00 – 14.00. Email : Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Redazione

Lamborghini con Cineteca Bologna per restituire alla città il Cinema Modernissimo

E-mail Stampa PDF

cineteca BolognaAutomobili Lamborghini figura da oggi tra i sostenitori della Fondazione Cineteca di Bologna. Lo scopo della partnership è quello di sostenere attivamente il progetto di recupero dell'ex Cinema Arcobaleno 1 di Piazza Re Enzo a Bologna, che sarà chiamato Cinema Modernissimo.

Il progetto, promosso dalla Cineteca, intende restituire alla città una sala storica del centro, riportandola alle sue condizioni originali nell'ottica di uno spazio che possa accogliere le attività sulla storia del cinema promosse dalla stessa Fondazione. Terminata la prima fase dei lavori, il Cinema Modernissimo appare ora nella sua struttura essenziale e restituisce l'immagine più vicina a quella che devono aver visto i primi spettatori. Quelli di oggi, invece, potranno vedere il nuovo Cinema Modernissimo entro la fine del 2018.

Insieme al sostegno alla ricostruzione del Cinema Modernissimo Lamborghini promuove l'appuntamento cinematografico organizzato dalla Fondazione Cineteca il 30 giugno in Piazza Maggiore a Bologna.

Una Lamborghini Huracán Performante sarà esposta a fianco del maxi schermo in occasione della proiezione del film storico restaurato "Io e il ciclone" (Steamboat Bill Jr., USA/1928) di Charles Reisner (70') con Buster Keaton. La proiezione sarà accompagnato dal vivo dall'Orchestra del Teatro Comunale di Bologna, che eseguirà musiche composte e dirette da Timothy Brock. La serata fa parte della rassegna del Festival "Il Cinema ritrovato" in programma fino al 2 luglio.

Umberto Tossini, Direttore Risorse Umane e Organizzazione di Automobili Lamborghini, ha così commentato: "L'attenzione verso il nostro territorio, la società e le sue istituzioni culturali rappresenta una parte importante della nostra strategia di responsabilità d'impresa, orientata a sostenere un business etico, in cui le persone e la loro crescita sono protagoniste, fuori e dentro l'ambiente di lavoro. Con la Fondazione Cineteca di Bologna Lamborghini condivide la volontà di preservare la tradizione per affacciarsi in maniera autentica al futuro".

Redazione

“Chiamata alle foto e ai racconti”

E-mail Stampa PDF

teatroL'Unione Reno Galliera e il Comune di Castello d'Argile avviano il progetto 110 Casa del Popolo con una grande "chiamata" per costruire, tutti assieme, un album collettivo di foto e ricordi...

La "Chiamata alle foto e ai racconti" riguarda quella che ancora tutti chiamano, a Castello d'Argile, la Casa del popolo, e che oggi è un Centro culturale comprendente il Teatro Comunale "Casa del popolo", la Biblioteca "R. Orsi" e un insieme di Sale incontri. Quest'anno il Centro compie 110 anni e l'invito rappresenta l'avvio di un progetto speciale promosso dall'Unione Reno Galliera (direzione artistica di Elena Di Gioia, produzione dell'Associazione Liberty), dal titolo 110 Casa del popolo.
L'anniversario vuole essere occasione per ripercorrere la Storia e le storie che hanno attraversato un edificio che già nel nome manifesta con chiarezza l'ideale fondativo di "luogo comune" e pratica della democrazia, oggi quanto mai valido e meritevole di andar ricordato e rilanciato.
L'idea è raccogliere fotografie e interviste di cittadini: ricordi, racconti, aneddoti legati alla storica Casa, immagini di altri tempi di un edificio che è sempre stato e tuttora è tante cose insieme - teatro, biblioteca, bar cral, sala riunioni ecc. Cerchiamo foto scattate durante uno spettacolo, un incontro, una manifestazione, e raccogliamo ricordi di vario genere ma legati sempre all'edificio e alla sua storia.

I materiali raccolti entreranno a far parte dell'Album collettivo 110 Casa del popolo e della mostra fotografica che sarà promossa nell'autunno 2017.

Il punto di raccolta dei materiali è la Biblioteca R. Orsi (via Matteotti 150 – 40050 Castello d'Argile, tel. 051 6868882 - da lunedì a venerdì ore 15 - 19 e sabato ore 15 – 18. Sabati di agosto chiusa). È anche possibile scrivere a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. e inviare le fotografie già scansionate o segnalare di avere una testimonianza (chi lo farà sarà ricontattato).

Redazione

“Brisighella Vintage“, la notte fucsia del borgo medievale

E-mail Stampa PDF

Brisighella bandAppuntamento a Brisighella (RA) sabato 22 luglio tra concerti, cene open air e mostra-mercato a tema

Un appuntamento da non perdere il  22 luglio quello con  "Brisighella Vintage", la notte fucsia del borgo medievale della cittadina romagnola. Una serata glam dove il vintage non è la nostalgia del passato, ma un divertente modo per mescolare gli stili che hanno connotato qualche decennio fa.

Per tutto il centro storico, a partire dalle 19.30, si potrà passeggiare fra cene open air, degustazioni di vini e bancarelle con mostra-mercato vintage ascoltando le musiche dei Nadimobil (ore 21 in piazza Marconi) per in un viaggio tra melodie popolari dell'Italia dagli anni '30 fino al boom economico degli anni '60.

Brisighella bici vintageIn via fossa ci sarà un raduno di auto d'epoca anni '80 accompagnato dalla musica della Cura del Soul con il nuovo repertorio Soul, R&B e Funky.

In piazza Carducci dalle 21.30 il tributo agli Abba con la band AdbaShow, per uno spettacolo musicale dal grande impatto visivo.
A seguire l'atmosfera si farà ancora più dancing con i Muppets, una delle realtà più originali e apprezzate nel panorama delle cover band italiane. La cura riservata agli arrangiamenti ed all'esecuzione strumentale, unita al carisma della bella e brava vocalist Carlotta, sono senza dubbio i punti di forza del loro trascinante spettacolo: dai classici brani disco anni '70 ai successi dance più contemporanei.

Redazione

Master in Comunicazione Musicale

E-mail Stampa PDF

MasterSono aperte le iscrizioni alla XVII edizione del Master promosso dall'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano

Sono aperte le iscrizioni al MASTER IN COMUNICAZIONE MUSICALE, il primo corso universitario post-laurea dedicato alla formazione dei professionisti del settore della musica e dell'industria dei media.

Giunto alla sua 17° edizione, il Master promosso dall'Alta Scuola in Media, Comunicazione e Spettacolo dell'Università Cattolica continua a formare a 360° i suoi studenti, portando in cattedra docenti universitari, artisti e un numero sempre maggiore di ex alunni del Master. È il caso di Luca Di Cataldo, Direttore di produzione e Tour manager presso Ponderosa Music&Art, o di Giovanni D'Amico, Project Manager di iAM Management & Artist Consulting, entrambi ex studenti del Master, passati all'altro lato della cattedra in quanto affermati professionisti nel settore della musica.

Continuando a dedicare spazio al ciclo di lezioni tenute da ex-allievi per raccontare le case history delle aziende all'interno delle quali oggi lavorano, il corso si arricchisce di due nuovi laboratori: "Comunicazione strategica e gestione del rapporto con gli artisti" tenuto da Veronica Corno (Responsabile Comunicazione di F&P Group) e "Gestione della musica sui media: videoclip e playlist" a cura di Marco Danelli (Music Editor e Programmer di MTV).

«I nostri ex studenti sono ormai professionisti del settore – racconta Gianni Sibilla, direttore didattico del Master – è impossibile lavorare nella musica oggi e imbattersi in qualcuno che non sia passato dalle nostre aule. "Anche tu dal Master Musica?" è ormai una domanda di rito. E i ragazzi sono diventati talmente bravi ed esperti che spesso passano dall'altro lato della cattedra, come docenti dei nuovi studenti del Master. È una delle cose che ci rende più orgogliosi».

Distintosi negli anni per il proprio livello di aggiornamento e innovazione, il Master si riconferma come il percorso di formazione più valido per chi desidera lavorare nel settore della comunicazione musicale. Gli strumenti sono corsi, laboratori, project work, incontri e case history.

Il Master in Comunicazione Musicale è stato il primo corso universitario in Italia rivolto a laureati e laureandi di qualsiasi facoltà (e/o titolo equipollente, es. diplomati al conservatorio) specificatamente dedicato allo studio dell'industria della musica pop e al suo rapporto con il mondo della comunicazione e dei media. Agli studenti viene fornita una conoscenza teorica e pratica delle tecniche e dei processi di comunicazione per la diffusione del prodotto musicale attraverso tutti i media: radio, televisione, internet, uffici stampa, discografia, eventi, live.

Il percorso prevede inoltre un periodo di stage finalizzato all'inserimento formativo dello studente nel contesto reale del mondo del lavoro, sia presso aziende convenzionate, con cui il Master ha maturato una consolidata collaborazione negli anni, sia presso nuove realtà, ricercate ogni anno in base all'andamento del mercato musicale. Con oltre 400 stage attivati presso etichette discografiche, agenzie media musicali, uffici stampa e promoter, le percentuali di placement si attestano tra il 66% e il 90% a soli sei mesi dal termine delle lezioni.

In 16 anni sono stati selezionati oltre 400 studenti tra le quasi 1500 domande di ammissione ricevute, per un totale di oltre 7000 ore in aula, tra incontri con gli operatori del settore, laboratori e lezioni sulla discografia, distribuzione, promozione e marketing, fino alle nuove frontiere dei big data e dello streaming. Le testimonianze dei professori e degli ex studenti – oggi affermati professionisti del settore – sono disponibili sul sito ufficiale dell'ALMED nella sezione "Alumni" e sui canali social del Master.

Quest'anno il termine per la presentazione delle domande di ammissione è fissato per il 9 ottobre, i colloqui di selezione si svolgeranno il 19 e 20 ottobre, mentre le lezioni della diciassettesima edizione cominceranno il 6 novembre 2017.

Redazione

Eddy Merckx premiato con il Grifo Città di Imola

E-mail Stampa PDF

Eddy MerckxIl Cannibale domani darà il via al Giro d'Italia Under 23

Imola, Oggi, giovedì 8 giugno, alle 18.30,  in Comune si svolgerà la cerimonia di consegna del Grifo Città di Imola al campione di ciclismo Eddy Merckx. A consegnare il riconoscimento sarà Daniele Manca, Sindaco di Imola; parteciperanno alla cerimonia Davide Cassani, CT Nazionale ciclismo e Stefano Bonaccini, presidente della Regione Emilia-Romagna. A condurre la cerimonia sarà il giornalista Marco Pastonesi.

Domani il Cannibale, il più grande ciclista di tutti i tempi,  darà  il via alla gara . Eddy Merckx ha accettato con entusiasmo di essere il primo testimonial del ritorno della storica competizione che manca dalla strade dal 2012. La presenza di Eddy Merckx, l'unico ciclista al mondo a cui è dedicata una fermata della metro, è un ulteriore spunto di interesse per una competizione che sarà al centro dell'attenzione del ciclismo giovanile mondiale per le prossime settimane.

Redazione

 

Pagina 10 di 49