Ultimo aggiornamento10:07:50 AM GMT

Sei qui: Cultura e Spettacolo

Castiglione dei Pepoli “Montagna in giallo – Misteri e delitti dell’Appennino”

E-mail Stampa PDF
montagna_in_gialloA Castiglione dei Pepoli, da venerdì 15 a domenica 17 giugno
 

Per il secondo anno, da venerdì 15 a domenica 17 giugno, torna al Palazzetto polifunzionale "Palapepoli" di Castiglione dei Pepoli "Montagna in giallo. Misteri e delitti dell'Appennino", la manifestazione dedicata alla letteratura "gialla" che rientra nelle iniziative di promozione dello sviluppo e della valorizzazione culturale del territorio.

Intervista ai "Sin Espacio di Alessandro Calosso" nuovo gruppo emergente

E-mail Stampa PDF
ColassoMusica italiana, una band emergente e di talento, e una voce che promette ottimi brani. Sono i Sin Espacio di Alessandro Calosso, gruppo tutto nostrano già autore di qualche successo destinato a fare strada. Nubi d'aria e polvere, Precario solitario, Come neve un nettare. Com'è d'uso oggi, per ascoltarli basta andare su Myspace, eppure per conoscerli è necessario fare un passo in più e chiedere. Qualche domanda per svelare la storia di una band musicalmente interessante, pronta a conquistare qualche classifica e, sicuramente, gli scaffali di un negozio bolognese.

Marco Viroli presenta il suo nuovo lavoro: " I Bentivoglio. Signori di Bologna "

E-mail Stampa PDF
COPERTINAMartedì 28 febbraio ore 21.00 presso il centro culturale San Francesco via Marcolini 4, Forlì Marco Viroli presenta il suo nuovo saggio. Dialogheranno con l'autore Marzio Casalini e Gabriele Zelli

La presenza del volume sui Bentivoglio all'interno della collana "Signori di Romagna" è motivata dal fatto che la città felsinea ebbe per lungo tempo il proprio baricentro politico spostato verso sud-est. La nostra Romagna era estremamente frazionata da interessi campanilistici – prima comunali, poi signorili – e per questo vista esternamente come terra da unificare e di facile conquista.

Sabato 18 febbraio riapre il Mercato della Terra!

E-mail Stampa PDF
MercatoTerraRiapre finalmente il mercato contadino di Slow Food Bologna, dopo due soste obbligate a causa della neve che ha bloccato la città e al tempo stesso nutrito le terre dove lavorano i nostri produttori. Dalle ore 9 alle 14 ritornano i produttori del nostro territorio con i loro prodotti stagionali a chilometro
zero: ortofrutta, carne e pescato dell'Adriatico, uova e formaggi, miele e conserve, pane e prodotti da forno, il caffè e le cioccolate, latte e mieli, birre e vini, e tanto altro ancora.

Mostra temporanea “La canapa di Bologna e il lavoro dei contadini”

E-mail Stampa PDF
canapa47Mostra temporanea al Museo della Storia di Bologna fino al 18 marzo

La prima mostra temporanea ospitata nello spazio espositivo all'interno del Museo della Storia di Bologna, Palazzo Pepoli Vecchio (via Castiglione, 8), è dedicata ad un particolare aspetto della storia produttiva e culturale del territorio: "La canapa di Bologna e il lavoro dei contadini". L'esposizione è curata dall'Istituzione Villa Smeraldi-Museo della civiltà contadina (costituita dalla Provincia di Bologna e sostenuta dai Comuni di Bologna, Bentivoglio e Castel Maggiore).

Rassegna corale per il 4° memorial Giorgio Vacchi

E-mail Stampa PDF
CoroIl Coro Stelutis, diretto da Silvia Vacchi, proseguendo il percorso artistico del fondatore, il Maestro Giorgio Vacchi scomparso nel 2008, è impegnato a riproporre al pubblico il grande patrimonio di elaborazioni corali dei "canti dimenticati" della nostra regione, opera del Maestro scomparso e testimonianza di cultura e di tradizioni di grande valenza.

L'Arca dell'Alleanza

E-mail Stampa PDF
ArcaIl più sacro dei beni degli antichi israeliti, l’Arca dell’Alleanza, consisteva in una grande cassa di legno ricoperta con oro battuto, trasportata su due aste e sormontata da una coppia di angeli d’oro. L'Arca dell'Alleanza e' il contenitore delle tavole della legge che Dio consegnò a Mosè. Nell’libro dell’Esodo si legge che fu realizzata dagli israeliti nel corso del loro del loro errare nella penisola del Sinai in seguito alla fuga dall’Egitto, sulla base di una serie di esatte specifiche trasmesse da Jahvè, Dio degli Ebrei, a Mosè e che possono essere ritrovate nel libro dell’esodo 25:10-22. L’Arca veniva conservata nel tabernacolo antistante al Tempio di Salomone e in seguito nel Sancta Sanctorum del tempio stesso.

Il Mercato della Terra inaugura “Cinevino”

E-mail Stampa PDF
MercatoTerraIl mercato contadino di Slow Food Bologna inaugura stasera 19 gennaio alle ore 21.15 la prima serata di "Cinevino" con la proiezione di Rio Sex Comedy (Francia-Brasile/2010) di Jonathan Nossiter (114') servito con Meursault di Jean-Marc Roulot, viticoltore della Borgogna e attore nel film, e accompagnato a fine pellicola da una frittata con uova ed erbe dei nostri produttori. Al termine del film incontro con lo stesso Jonathan Nossiter, il vignaiolo Jean-Marc Roulot e Fabio Giavedoni, curatore della guida Slowine.Da stasera e per i prossimi tre weekend presso il Cinema Lumière, un film, un vino e un assaggio dei prodotti del Mercato della Terra. Dieci cineasti radicali e impertinenti associati ad altrettanti viticoltori, selezionati e presentati da Johnatan Nossiter, grande sommelier e autore del film Mondovino. Sabato mattina, dalle ore 9 alle 14 continua l'appuntamento con oltre trenta produttori del territorio e con i loro prodotti stagionali, in particolare da questa edizione partecipa con noi l'Azienda Agricola Lodi Rizzini di Novi (MO) con aceto balsamico e aceto forte di uve di lambrusco, miele di melata, propoli e pappa reale.
In uno speciale banco di Slow Food Piacenza per tutta la mattinata saranno presenti tre vignaioli dei Colli Piacentini più rappresentativi del territorio, segnalati dalla nuova guida Slowine. Qui sarà possibile degustare e acquistare i frizzanti rifermentati in bottiglia di Marco Cordani (Gutturnio, Ortrugo e Monterosso), le diverse declinazioni della Malvasia di Lodovica Lusenti (frizzante a rifermentazione in bottiglia, ferma e passita) e i potenti vini della Val Nure dei fratelli Marengoni (Gutturnio Riserva, Gutturnio frizzante e Val Nure frizzante). Lunedì 23 gennaio alle ore 20.30 una serata in cui "Facciamo le presentazioni" alla Cantina Bentivoglio: la nuova fiduciaria di Slow Food Bologna, Raffaela Donati, si presenterà ai nuovi soci, e con lei i nuovi progetti
che della nostra condotta, il nuovo sito internet e sceglieremo insieme a Cristiano De Riccardis, docente Master of Food e grande esperto di oli, l'olio extravergine per il nostro gruppo d'acquisto. Durante la serata degusteremo un piatto unico, preparato con prodotti del Mercato della Terra a cui  abbineremo il vino più idoneo. Il costo della serata è di 12,00 Euro. Si consiglia di prenotare, telefonando allo 051.265416.

Obesità infantile

E-mail Stampa PDF
obesitaDa poche settimane l’Istat ha pubblicato il resoconto di uno studio condotto nel 2010 su circa 19.000 famiglie italiane e su circa 5.000 minori con età compresa tra i 6 e 17 anni. L’esito dell’attività ha rilevato che il problema del sovrappeso e dell’obesità nell’età infantile e adolescenziale è spaventosamente aumentato in dieci anni. Un bambino su tre, tra i sei e undici anni pesa troppo, il 13% circa è obeso, mentre il 26% circa è in sovrappeso. Purtroppo ci stiamo avvicinando alle percentuali che si registrano in paesi come gli Stati Uniti d’America. Non voglio usare mezzi termini, i dati rilevati sono allarmanti e il problema è molto serio.

Pagina 46 di 50