Ultimo aggiornamento07:23:30 AM GMT

Sei qui: Attualità Articoli Appennino, al via la collaborazione tra "Trekking col treno" e "Col Bus"

Appennino, al via la collaborazione tra "Trekking col treno" e "Col Bus"

E-mail Stampa PDF
Treking gruppo

Dopo una prima sperimentazione la collaborazione tra le due iniziative si consoliderà

Comincia con il piede giusto la collaborazione tra l'iniziativa "Trekking col Treno" e il servizio di trasporto a chiamata "ColBus". Una prima sperimentazione domenica scorsa ha permesso ai partecipanti all'escursione "Sulla Via degli Dei, 2 di 2" di usufruire del servizio "Col bus" da San Benedetto Val di Sambro a Madonna dei Fornelli, partenza della tappa del noto cammino che percorre un tratto della Flaminia Militare e il panoramico crinale del passo della Futa.

Questa prima collaborazione (positiva a parte un piccolo ritardo per il troppo afflusso di persone in partenza da Bologna con il servizio sostitutivo ferroviario) è stata resa possibile da un accordo tra SRM - Reti e Mobilità Srl, Città metropolitana di Bologna, Destinazione Turistica, Bologna Welcome, Tper, Saca e CAI sezione Bologna, e apre la strada a una sinergia più strutturata per il 2020, che potrebbe dare a Trekking col Treno la possibilità di raggiungere più facilmente zone dell'Appennino non collegate dal normale trasporto pubblico.

ColBus nasce, infatti, per dare a chiunque la possibilità di prenotare un trasporto per raggiungere una serie di località dell'Appennino bolognese. Il servizio, che funzionerà per tutta l'estate nei giorni di sabato, domenica e festivi, sta costruendo sinergie con la Destinazione turistica della Città metropolitana di Bologna e altre iniziative per facilitare l'accesso dei turisti al nostro Appennino.

Redazione