Ultimo aggiornamento11:21:37 AM GMT

Sei qui: Attualità Articoli Una scuola per ricezione turistica, Cna, Ecipar e Insieme per il Lavoro lanciano il primo corso

Una scuola per ricezione turistica, Cna, Ecipar e Insieme per il Lavoro lanciano il primo corso

E-mail Stampa PDF

Aumenta la richiesta di servizi legati al mondo del turismo e Cna Bologna, insieme alla sua società di formazione Ecipar, ha messo a punto un progetto formativo completo, che mira a creare una Scuola di Hotellerie per formare personale ad hoc per il settore della ricezione. Il percorso rientra nel progetto più ampio delle Scuole di Mestiere: il recupero dei mestieri artigiani con lo scopo di rilanciare il settore e valorizzare i saperi e le competenze del territorio. Questo è il progetto di lungo periodo sul quale il sistema Ecipar e Cna Bologna sta da tempo lavorando in collaborazione con le imprese.

Il primo percorso formativo è stato realizzato in sinergia con Insieme per il Lavoro, il progetto che nasce dalla collaborazione tra Comune di Bologna, Città metropolitana e Arcidiocesi di Bologna per l'inserimento nel mondo del lavoro di persone scarsamente autonome nella ricerca di occupazione; un network che comprende associazioni, sindacati e settore non profit, così da diventare uno strumento efficace per un dialogo tra domanda e offerta di lavoro a Bologna.

Dal costruttivo dialogo tra i diversi attori nasce il percorso formativo per "Addetto alle pulizie", un primo step di un progetto più ampio che dopo l'estate vedrà l'apertura di altri percorsi formativi per cameriera ai piani e facchino d'hotel, due figure molto richieste nel settore dell'Hotellerie.

"Questo progetto si inserisce a pieno nell'ambito delle iniziative che stiamo portando avanti - spiega Marco Lombardo, assessore con delega al progetto "Insieme per il Lavoro" del Comune di Bologna - l'inserimento nel mondo del lavoro di persone scarsamente autonome nella ricerca di occupazione, attraverso la formazione, è elemento fondante di Insieme per il Lavoro. Sono certo che anche questa iniziativa porterà i risultati sperati".

Oscar Budriesi, portavoce delle imprese di pulizia di Cna Bologna afferma: "questo primo corso di formazione rappresenta una grande opportunità per le imprese del settore pulizie che hanno sempre più bisogno di figure specializzate per offrire un servizio all'altezza e di qualità". Infatti, come spiega Ecipar Bologna, "si tratta di un corso che raramente è stato proposto, anche a livello nazionale: per la prima volta viene fatta formazione di alto livello e con un numero così elevato di ore, proprio per dare grande valore al settore pulizie, alle sue imprese e a chi ci lavora".

Sono 15 le persone iscritte a Insieme per il Lavoro che parteciperanno al corso che è iniziato oggi, lunedì 18 marzo, e prevede 200 ore (di cui 110 di aula e 90 di stage) e che porterà gli iscritti ad ottenere, a seguito di un esame, un attestato di frequenza.

Percorso che darà la possibilità di trovare lavoro nelle aziende impegnate all'ambito turismo, e non solo già attivate nell'ambito del progetto formativo. Nel corso delle 200 ore verrà fatto un lavoro sia sul piano professionale, sia su quello relazionale per preparare i futuri lavoratori a gestire al meglio ogni aspetto del proprio lavoro, compreso il contatto con il pubblico all'interno delle strutture.

Chi, al termine del percorso, otterrà un impiego, si avvarrà anche di un percorso di accompagnamento a pieno sostegno dell'ingresso del lavoratore in azienda.

Redazione